EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE


Controllare l’ansia con l’acqua? Uno studio ci insegna come fare.
Da sempre nell’acqua c’è sempre qualcosa che ci attrae e affascina: istintivamente sappiamo che stare vicini all’acqua ci rende più sani, più felici, ci riduce lo stress e ci trasmette un senso di pace. Vi siete mai chiesti il perchè?

Il libro di Wallace J. Nichols risponde a questa e ad altri interrogativi:
Questa ricerca sta svelando notevoli verità sugli effetti, incredibilmente potenti e sorprendentemente profondi, che l’acqua produce sul nostro corpo e sulla nostra anima.

Attingendo a questa scienza d’avanguardia Nichols dimostra con precisione come la prossimità con l’acqua possa:

aumentare la calma e diminuire l’ansia molto più efficacemente dei farmaci
migliorare le prestazioni in una vasta gamma di ambiti

ampliare la creatività, artistica e di altro genere
rafforzare la nostra connessione con il mondo della natura, e viceversa.
migliorare la nostra salute e il nostro benessere complessivi
accrescere il successo personale
aumentare la generosità e la compassione

La felicità è blu!

Indice

Prefazione
Introduzione

Capitolo 1: PERCHÉ AMIAMO TANTO L’ACQUA?

La nostra relazione (in corso di evoluzione) con l’acqua
L’acqua e le nostre emozioni
Gli inizi della Mente Blu
Capitolo 2: L’ACQUA E IL CERVELLO: NEUROSCIENZE E MENTE BLU

Come studiamo il cervello
Che cosa fa il cervello?
Capitolo 3: IL VALORE AGGIUNTO DELL’ACQUA

Una definizione di lavoro di uno stato estremamente soggettivo
Come sente il cervello
La neurobiologia della felicità
La felicità “naturale”
A cosa attribuiamo valore, e perché?
Quanto paghereste per il vostro pezzetto di blu?
Vacanze “blu”
Tempeste, erosione e inondazioni: l’altra faccia del valore aggiunto dell’acqua.
Capitolo 4: I SENSI, IL CORPO E “IL GRANDE BLU”

La vista e l’acqua
Il colore
Moto senza movimento
Il profumo del mare: l’odorato e il gusto
La “sensazione” dell’acqua: il corpo, il cervello e i sensi
Vasche di galleggiamento: il cervello esposto al nulla
Capitolo 5: LA MENTE BLU NEL LAVORO E NEL GIOCO

Nell’acqua: il nuoto
Dentro e sopra l’acqua: il surf
Sotto l’acqua: l’immersione
Vicino all’acqua: la pesca
Sull’acqua: in barca, in barca a remi, in kayak e in canoa
Lavorare con l’acqua: uomini e donne professionisti acquatici
Alla deriva
Capitolo 6: MENTE ROSSA, MENTE GRIGIA, MENTE BLU: I BENEFICI DELL’ACQUA PER LA SALUTE

La Mente Rossa
Molto rumore per nulla
Multitasker anonimi
Attenzione, distrazione, e come l’acqua può rimodellare il cervello
Mente Blu… portami via
Acqua, acqua, fuori e dentro
Come stando nelle vicinanze dell’acqua la salute mentale migliora
L’acqua guarisce la mente
L’acqua guarisce: le dipendenze
Autismo e acqua
“Prendi due onde…”
Capitolo 7: UN UNICO BLU: CONNESSIONE E ACQUA

Saltate questo capitolo (e tornate al lavoro)
Brivido nella notte
Il beneficio creativo
La musa liquida
“Artistoidi e bisognosi di contatto fisico”
Concordo (con me stesso)
Canali
L’effetto acquario (guardare dentro da fuori)
Il sussurro e il frastuono
Acqua, natura, e il cervello ottimale
Trovare “il flusso” nell’acqua
Questo dev’essere il posto
Capitolo 8: SEMPLICEMENTE CONNETTETEVI

Connettersi con la natura
Il pesce da un milione di dollari
La nostra relazione psicologica con il mondo
Empatia, compassione e unità
Cuori e menti
La nostra (stratificata) relazione con l’acqua e con il mondo
Dall’esterno all’interno: noi siamo influenzati da quello che sperimentiamo
Raccontare la storia dell’acqua
Il grande spruzzo
Un sacco di oceano
Capitolo 9: UN MILIONE DI BIGLIE BLU

Ringraziamenti
Indice analitico
Sull’Autore

Blue Mind – Mente e Acqua – Wallace J. Nichols

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *